Cartoomics con the Crossing

15276_780508835320149_5403551286679367573_nVisto che questa settimana, causa problemi di salute miei e dei miei cari, la testa ce l’ho avuta impegnata da questioni meno gradevoli della normale tavola da realizzare (e che pertanto purtroppo questa settimana salta), ne approfitto per approfondire un pochino il tweet e l’aggiornamento di ieri della pagina Facebook.

Detto in due parole quest’anno mi troverete  il 13, 14 e 15 marzo a Cartoomics (per l’esattezza al tavolino 31 dell’area self comics) a distribuire disegni per tutti ed a presentare il primo numero dell’edizione cartacea di The Crossing. Il numero 1 che per tanto tempo è rimasto nell’aria e nei pensieri si sta quindi materializzando nella gloria della carta patinata e conterrà le storie che già sono state completate nell’edizione online (vale a dire il numero 0 ed il numero 1), rivedute e corrette in alcuni piccoli particolari. Se poi la cosa piace per il numero 2 prevedo addirittura contenuti inediti! Date un’occhiata al sito ufficiale di cartoomics ed alla planimetria se volete venirmi a trovare (io vi aspetto fiducioso)

Il fumetto vedrà la luce sotto un misterioso marchio che in questi giorni avrete forse visto in giro: NAMELESS comics. Cos’è la NAMELESS Comics? Diciamo che prima di tutto è una grande ala protettiva. Non è un qualcosa che nasce con l’idea di essere un editore (di quelli veri o presunti ce ne sono già fin troppi in giro)…prendetelo più come un marchio nato per accogliere e sotto cui pubblicare alcuni progetti che ho in mente ed in cantiere da un po’. Si parte con the Crossing ma, se tutto va bene, già nel 2015 potrebbe venire fuori qualcosina di diverso (alcuni teaser sono già comparsi sui social).

E per chi non può venire a Cartoomics?  Dopo la fiera farà la sua magica comparsa sul sito un’appositao store su cui ordinare il fumetto…e altro. Presto approfondiremo anche questo punto.

Alla prossima

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook Facebook Facebook
Fumetti sul web